time5 minuti di lettura

Da piccoli locali a catene di ristoranti: cinque consigli per l'espansione della tua attività

Da piccoli locali a catene di ristoranti

Indice dei contenuti

Chi non ha mai sognato di aprire il proprio locale e - dopo un po’ di tempo - tornare all’attacco sul mercato riproponendo lo stesso format in un’altra città? Se un ristorante ha avuto successo, secondo noi ne vale sicuramente la pena, soprattutto se ha portato qualcosa di davvero unico! Ma come farlo, nello specifico? Cosa devi assolutamente prendere in considerazione prima di lanciarti in questo nuovo progetto nella ristorazione? Troverai le risposte che cerchi in questa guida!

Come immaginare lo sviluppo futuro della propria attività?

Purtroppo non c'è una formula magica per questo, ma ci sono sicuramente alcune cose da tenere sempre bene a mente. Innanzitutto, è importante capire quali sono i propri limiti e punti di forza. Una volta che si è chiaro questo, si può cominciare a pensare a come estendere la propria attività. Un primo suggerimento è quello di espandersi gradualmente, in modo da testare il mercato e valutare quali strategie possono funzionare meglio di altre. Un altro suggerimento che ci sentiamo di darti è quello di diversificare l'offerta, in modo da attirare un pubblico più ampio. La pianificazione è importantissima!

Ma nulla di tutto questo sarà possibile senza prima aver definito quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere con l’espansione. Maggiore fatturato? Più clienti? Maggiore visibilità sul mercato? Una volta stabiliti i goal, bisogna poi pianificare le azioni necessarie ad arrivarci. Queste potrebbero includere:

  • L’apertura di nuovi locali;
  • La collaborazione con altre strutture alberghiere o catering per offrire servizio anche fuori dal proprio ristorante;
  • La promozione online e offline dell'attività tramite campagne pubblicitarie, la partecipazione a eventi gastronomici, etc.

Se la tua scelta definitiva è ricaduta sulla tua prima opzione… Continua a leggere per saperne di più!

A proposito di spese: quanto costa aprire una catena di ristoranti?

Il costo di gestione di una catena di ristoranti è sicuramente più alto rispetto a quello di un locale unico. Bisogna considerare infatti gli affitti, il personale, i prodotti e tutti gli altri costi operativi. Inoltre, è fondamentale analizzare anche i costi di marketing e pubblicità, che possono essere piuttosto elevati se si vuole aumentare la visibilità della propria attività e attirare nuovi clienti. Non dovrai più dedicarti ad un solo ristorante, ma a tanti quanti deciderai di aprirne!

Tutto questo può portare inevitabilmente ad un aumento dei prezzi dei prodotti offerti, che devono essere sufficientemente alti da coprire tutti i costi sostenuti. Purtroppo, questo aspetto negativo può essere controproducente, in quanto prezzi troppo alti possono allontanare la clientela. E' importante quindi trovare un equilibrio ottimale, che permetta di offrire prodotti di qualità a prezzi competitivi. Solo in questo modo sarà possibile attrarre e fidelizzare i clienti, garantendo così il successo della propria attività.

Non siamo in grado di darti una cifra esatta, ma siamo comunque certi che si tratta di un investimento non indifferente. Sicuramente qualche centinaia di migliaia di euro in su, in base alla tipologia di locali che vuoi aprire.

Vuoi espandere la tua attività? Scopri in cinque mosse come fare

Ci siamo. Hai finalmente deciso, niente può più fermarti. Ora però ti tocca organizzare tutto. La buona notizia è che avendo già aperto un ristorante probabilmente molti degli step che avevi già percorso saranno solo un ripetersi. Ma si tratta comunque di una nuova avventura imprenditoriale, quindi ecco a te cinque consigli preziosissimi per aiutarti a iniziare:

  • Scegli il giusto momento: ci sono dei momenti nell'anno in cui è maggiormente consigliato espandere la propria attività? La risposta è sì. In genere, i periodi di maggiore affluenza sono l'autunno e l'inizio dell'estate. Tuttavia, questo dipende dal tipo di ristorante che vorrai gestire: se ti occuperai di somministrare piatti tipici della stagione, allora dovrai espanderti durante quella stagione; altrimenti puoi tranquillamente scegliere un altro periodo;

  • Scegli il giusto luogo: la scelta della location è fondamentale tanto quanto il momento. Dovrai scegliere un posto che si trovi nelle vicinanze dei tuoi clienti abituali, così che sarà più facile per loro raggiungerti e - di conseguenza - loro saranno più disposti a parlare bene del locale ad amici e parenti. Ma la cosa più importante è scegliere di aprire un nuovo locale in un luogo che sia adatto alle tue esigenze;

  • Pianifica il tuo budget: espandere il tuo ristorante significherà aumentare le tue spese. In maniera sostanziale, per giunta. È una condizione necessaria, prima di veder aumentare i propri profitti. In questa fase cerca sempre di tenere conto del fatto che, una volta espanso, il tuo ristorante richiederà più manutenzione. Pianifica quindi il tuo budget in base a queste esigenze ed eventuali imprevisti;

  • Scegli il giusto partner: avviare una nuova attività, anche se non è la prima volta, richiederà l'aiuto di altre persone esperte. Dovrai quindi trovare dei partner che possano aiutarti a coprire i costi dell'espansione e ad ottenere tutti gli strumenti di cui hai bisogno.

  • Scegli il giusto team: non puoi farcela da solo, come non ce l’avresti fatta con il tuo primo locale. Dovrai assumere nuovo personale e scegliere con cura le persone giuste perché dovranno lavorare insieme per far crescere il tuo ristorante.

Su quest’ultimo aspetto possiamo aiutarti noi! Affidati camerieri.it, il portale di Jobtech specializzato in recruiting di figure professionali del mondo della ristorazione. Tu dovrai solo occuparti di rendere coesa la brigata, sarà nostro compito selezionarla per te grazie ai nostri servizi di staff leasing e somministrazione di lavoro. Contattaci per saperne di più, la prima consulenza è gratuita!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

Aprire un’attività come un ristorante è una di quelle decisioni che cambiano la vita. Ma dirlo non è come farlo, e una buona idea è scoprire prima come fare il business plan di un ristorante!
Leggi guida
Le domande sull’incidenza del costo del personale sul fatturato nel mondo Ho.Re.Ca. sono davvero moltissime, e meritano un approfondimento. Eccoci a proporre il nostro punto di vista sulla questione!
Leggi guida
Quali sono gli errori da evitare nel mondo della ristorazione? Cosa permette a un’attività ristorativa di eccellere? Le risposte a queste domande non sono scontate, ecco perché abbiamo preparato una guida ad hoc!
Leggi guida