time4 minuti di lettura

Dove si buttano le posate ed i coltelli una volta che non servono più?

Dove si buttano posate e coltelli

Indice dei contenuti

Smaltimento degli utensili da cucina: perché è così importante?I nostri suggerimenti per la gestione degli utensili da buttareRecati nei punti di riciclo dedicatiScopri nuovi potenziali utilizziRegala ciò che non usi a chi potrebbe aver bisogno

Compito di camerieri.it è quello di informarti al meglio su ogni aspetto che coinvolge le professioni del settore della ristorazione. E uno di questi riguarda anche la raccolta differenziata e il riciclo delle posate di metallo che - dopo un po’ di tempo - possono non servire più. In questo articolo affronteremo temi importanti che riguardano la tutela del nostro Pianeta, fornendo alcuni preziosi consigli sull’argomento.

Smaltimento degli utensili da cucina: perché è così importante?

Se lavori in un ambiente così movimentato, dinamico e caotico come quello di un ristorante, oltre ad interfacciarti quotidianamente con i membri della brigata avrai a che fare anche con numerosi utensili e materiali. Tra piatti, posate, padelle e tanto altro, sono numerose le accortezze da seguire per un corretto smaltimento di materiali come il ferro, il vetro e l’alluminio. Non sono solo molto particolari da riciclare, ma sono anche pericolosi se non gettati via nel modo più appropriato. Prova a pensare agli incidenti che potrebbero verificarsi in cucina se - ad esempio - un pezzo di vetro finito in un sacco della spazzatura arrivasse a ferire qualcuno.

È quindi fondamentale che chi opera nel settore della ristorazione non possegga solo il talento necessario allo svolgimento della sua professione, ma sia anche e soprattutto molto informato su dove buttare le posate e più in generale sulle procedure di riciclo e smaltimento. Per la salute del personale impiegato nel locale, certo, ma anche per salvaguardare l'ambiente che potrebbe risentire dei nostri comportamenti scorretti. Ovviamente ci riferiamo a quegli utensili da cucina composti da materiali complessi, non alle posate di plastica o compostabili.

E quindi, dove buttare gli utensili da cucina a seconda del materiale? Se si sceglie di procedere individualmente con la raccolta dei rifiuti, il ferro, così come il metallo, si dovrà buttare nell’apposito bidone della raccolta dei metalli e dell’alluminio. E per quanto riguarda l’acciaio, si butta sporco o pulito? Anche quest’ultimo deve essere riposto nello stesso cassonetto, ovviamente dopo aver gettato nel secco dell’umido i residui di cibo rimasti.

I nostri suggerimenti per la gestione degli utensili da buttare

Che i coltelli o le posate si siano deteriorati a furia di utilizzarli oppure è prevista una nuova scorta in arrivo, se un giorno svolgendo le tue attività ti troverai ad affrontare un argomento questo dovrai agire con cognizione di causa ed essere preparato sul da farsi. Anche perché quella che ti aspetta non è una responsabilità da poco, anzi.

La regola di base da tenere sempre a mente è quella di non buttare mai senza criterio gli utensili da lavoro nell'immondizia. Potrebbe esserci - anzi ci sarà di certo - una soluzione migliore per le tue necessità. Per sostenerti in questa missione da perfetto lavoratore responsabile, ti proponiamo tre alternative strategiche.

Recati nei punti di riciclo dedicati

Se pensi di non essere in grado a gestire in autonomia questa attività - ed è assolutamente normale - potrai affidarti ad alcuni centri di riciclo specializzati nello smaltimento di questi materiali. Ne esistono diversi e si riveleranno proprio ciò che fa al caso tuo, permettendoti di dormire sonni tranquilli.

Scopri nuovi potenziali utilizzi

Ciò che può sembrarti uno strumento da buttare per le esigenze del tuo ristorante, potrebbe sicuramente rivelarsi utile per qualcos’altro. Con un po’ di inventiva e creatività, potrai dedicarti a qualche progetto fai da te dando vita a una nuova fantastica opera sostenibile.

Regala ciò che non usi a chi potrebbe aver bisogno

Probabilmente la tua deformazione professionale potrebbe portarti a credere che molti degli utensili da smaltire possano essere davvero tanto usurati, ma possono comunque tornare utili a qualcun altro che non ha troppe pretese: in questo modo le opere di bene saranno doppie.

Una cosa è certa: se prima di leggere questo articolo eri già un professionista del settore, adesso lo sei ancora di più! E in giro c’è proprio bisogno di te: corri a rivoluzionare il settore scegliendo la tua prossima opportunità di lavoro nella ristorazione.

Desideri lavorare come Commis di sala? Non perderti gli annunci in evidenza
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 4 lug 2024
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (6 mesi)

Ristorazione

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 26 mag 2024
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

2 posizioni aperte

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

ristorazione

Bussolengo (VR) - 37012
Assunzione urgenteScadenza offerta il 23 apr 2024
Visualizza offerta

Bussolengo (VR) - 37012

6 posizioni aperte

Turni nel fine settimana

Part time a tempo det. (1 anno)

Ristorazione

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

Sceglila di almeno 8 caratteri, per un tema di sicurezza.
Così possiamo mostrarti le opportunità professionali vicine a te.

Potrebbe interessarti…

Pensi di sapere tutto sul lavoro nei ristoranti a Natale? in questo articolo ti sveliamo tre cose super oneste che probabilmente non ti aveva ancora detto nessuno.

Quante volte ti sarà capitato di sentire la frase “il cliente ha sempre ragione”? E quante volte hai desiderato di poter perdere la calma durante una giornata interminabile, di fronte ad un cliente difficile? Non preoccuparti: è nostra premura aiutarti a gestire situazioni come questa.

Tra le tue tante passioni c’è da sempre quella di lavorare nel mondo della ristorazione? Allora non abbiamo dubbi che questo articolo ti piacerà!