time5 minuti di lettura

Cosa fa il cameriere e quali sono le sue mansioni?

Cosa fa il cameriere e quali sono le sue mansioni?

Indice dei contenuti

Cosa fa un cameriere?Le mansioni di un cameriere/a di salaLe mansioni di un cameriere/a ai pianiQuali skill deve possedere chi svolge questa professione?Questione orari: quante ore lavora un cameriere o una cameriera ai piani?I profili simili al cameriereDiamo uno sguardo al mercato del lavoro per la figura del cameriere

Perennemente in movimento, instancabile e in grado di resistere ore in piedi. Ma cosa fa davvero un cameriere? Quali sono le sue mansioni? Ne parliamo in questo nuovo articolo di Camerieri.it!

Serve cibi e bevande agli ospiti di varie tipologie di attività della ristorazione: caffetterie, ristoranti, hotel, cocktail bar… Senza di lui, nulla sarebbe possibile! È anche quella figura che consiglia i piatti del menù, assiste il cliente in molte delle sue necessità e lascia un ricordo indelebile del pasto!

Accogliere e servire i clienti rientra tra le sue mansioni, ma i compiti di un cameriere sono molti di più. Funge infatti da collegamento tra cucina e sala, ma sapevi che esistono diverse figure di cameriere? Approfondire questa professione è il compito del nostro articolo: pronti a scoprirne di più? Partiamo!

Cosa fa un cameriere?

Un cameriere di sala vede le sue principali mansioni nel servizio al cliente, ma è anche pronto e recettivo nell’individuare eventuali rimostranze del cliente e porvi immediato rimedio.

Allo stesso modo, accoglie in modo empatico, e cerca di fare sentire a casa i clienti, adeguando i suoi modi alla persona che gli sta di fronte e alla tipologia di locale in cui è inserito. Conosce la giusta maniera di servire il cliente, chiunque lui sia!

Le responsabilità del cameriere? Illustrare il menù, prendere l’ordinazione, proteggere il piatto che esce dalla cucina fino al suo arrivo al tavolo del cliente, fornire le giuste posate per essere consumato e accertarsi che tutto fili liscio!

Le mansioni di un cameriere/a di sala

Ma cosa fa un cameriere in un ristorante? Tra le attività sotto la sua responsabilità troviamo:

  • accoglienza e servizio del cliente: presenta il menù e - in assenza di un sommelier - anche la carta dei vini;
  • presa in carico degli ordini e trasmissione al cliente: verifica eventualmente l’età dei giovani in caso vogliano ordinare alcolici;
  • cura della mise en place e in un momento successivo sbarazza la tavola;
  • esegue il servizio al guéridon, quando necessario, e si occupa di porzionatura e flambè;
  • Essere il collegamento tra cucina e sala per garantire una visione comune del lavoro;
  • Gestione dei pagamenti e operazioni di cassa: con carte o contanti, all’occorrenza.
Vuoi lavorare come Cameriere? Dai uno sguardo ai nostri annunci
Capriate San Gervasio (BG) - 24042
NovitàScadenza offerta il 18 lug 2024
Visualizza offerta

Capriate San Gervasio (BG) - 24042

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Part time a tempo det. (1 settimana)

Ristorazione collettiva

Vieste (FG) - 71019
Scadenza offerta il 17 lug 2024
Visualizza offerta

Vieste (FG) - 71019

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

Ristorazione

Le mansioni di un cameriere/a ai piani

Si tratta di una figura completamente diversa da quella che troviamo nei ristoranti, perché lavora all'interno di hotel e si occupa, in generale, della pulizia, del riassetto e il riordino delle camere d’albergo. Talvolta può trovare impiego anche nelle case private. Le mansioni di una cameriere/a ai piani nello specifico sono le seguenti:

  • pulire le camere e i bagni dell’hotel
  • sostituire la biancheria
  • pulire le aree comuni dell’hotel
  • rifornire i prodotti utilizzati
  • compilare un report giornaliero di fine lavoro
  • agire secondo le norme sanitarie vigenti

Quali skill deve possedere chi svolge questa professione?

Chi svolge la professione di cameriere deve essere una persona empatica, dotata di grandi doti relazionali e di comunicazione. Quante volte di un ristorante o di un bar ci siamo ricordati la premura del cameriere e non cosa abbiamo mangiato?

Allo stesso modo, servono orientamento al cliente e multitasking: essere in grado di spostarsi agilmente da una mansione all’altra è fondamentale! Occorre anche essere in grado di organizzarsi e - eventualmente - di coordinare gli aiuto camerieri presenti nella brigata! | Se ciò che ti occorre è un po’ di pratica per imparare a fare la cameriera, sappi che imparerai osservando gli altri membri della brigata e potrai sempre chiedere un feedback su come sta andando!

Questione orari: quante ore lavora un cameriere o una cameriera ai piani?

Dipende da molte cose: dall’inquadramento full-time o part-time; possiamo assestarci su 8 ore, ma è anche possibile ricevere proposte solo per il turno mattutino, serale o pomeridiano!

Se invece parliamo di un cameriere o di una cameriera ai piani, indicativamente si parla di 6 ore: quelle necessarie per rassettare le stanze negli alberghi. Di solito queste figure svolgono la propria professione durante la mattina!

I profili simili al cameriere

Stai valutando altri percorsi di carriera simili, giusto per avere una panoramica generale delle professioni? Eccone alcune che potrebbero interessarti!

  • Chef de rang: coordina il servizio e occasionalmente si occupa di prendere ordinazioni, porzionatura e carta dei vini;
  • Runner: si occupa quasi esclusivamente del transito dei piatti dalla sala alla cucina;
  • Maggiordomo: trova posto in alberghi di lusso e case private, è un assistente personale polivalente su moltissime mansioni.

Cameriere e commis sono sinonimi? No, ma il commis di sala è una figura molto simile, che ricopre moltissimi ruoli all’interno della sala. Prepara i tavoli curando la mise en place, serve e - soprattutto - funge da supporto allo chef de rang!

Diamo uno sguardo al mercato del lavoro per la figura del cameriere

Come si sta muovendo il mercato del lavoro per questa figura specifica? Sappiamo che dopo la crisi sanitaria il mondo ristorativo ha subito una battuta d’arresto, causata dalle chiusure.

Ma ad oggi, il cameriere è una delle figure professionali più ricercate: le posizioni scoperte al momento sono moltissime, e si situano nello specifico nelle località turistiche e nei capoluoghi di regione e provincia. Dove si cerca di più? Milano, Roma, Napoli, Brescia e Bologna.

Uno studio di Fipe-Confcommercio, la Federazione Italiana dei Pubblici esercizi, ha trasmesso e rielaborato i dati Inps relativi ai livelli occupazionali del 2020: bar, ristoranti, discoteche e imprese di catering hanno perso 243mila occupati.

Ad oggi la situazione è cambiata, e la richiesta dei professionisti del mondo ho.re.ca è più forte che mai!

Cosa fa il cameriere di catering? Cosa fa il cameriere in un cocktail bar? Speriamo che abbiate trovato tutte le risponde nell’articolo, e che le competenze professionali di un cameriere non abbiano più segreti per voi!

Vuoi intraprendere un percorso lavorativo come Cameriere a Milano o come Cameriere a Roma? Qualunque sia la tua ambizione, il tuo prossimo lavoro nel settore HoReCa inizia qui, su camerieri.it!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

Sceglila di almeno 8 caratteri, per un tema di sicurezza.
Così possiamo mostrarti le opportunità professionali vicine a te.

Potrebbe interessarti…

Un percorso bellissimo, quello dello chef, che inizia sempre da un curriculum ben scritto: scopri insieme a noi come rendere il tuo efficace!

In questo articolo scoprirai tutto sul sous-chef, una figura chiave nel settore della ristorazione. Noi ci teniamo particolarmente a tutti i ruoli del mondo Ho.Re.Ca, ecco perché dedichiamo loro questi approfondimenti!

Si tratta di un luogo comune fin troppo frequente, di cui forse comprendiamo la natura, ma sul quale teniamo a dare il nostro punto di vista: l’importanza dell’esperienza maturata durante la fase di ricerca lavoro. Buona lettura!