time6 minuti di lettura

Brigata di pasticceria: quali ruoli sono coinvolti?

Brigata di pasticceria

Indice dei contenuti

Brigata di pasticceria: da chi è compostaCapo pasticcere o chef di pasticceriaSecondo pasticcereCapo partitaApprendista pasticcereOpportunità di impiego per le brigate di pasticceriaCome organizzare un laboratorio di pasticceria?

Come diventare un pasticcere lo abbiamo visto, così come quanto guadagna un pasticcere in Italia. Cosa manca? Ma certo, la brigata di pasticceria: la squadra più dolce e romantica del settore della ristorazione, spiegata in perfetto stile Camerieri.it! E chissà… magari dopo aver letto questo articolo avrai voglia anche tu di entrare a farne parte!

Brigata di pasticceria: da chi è composta

Se sei sempre stato convinto che l'unico protagonista del settore dolciario fosse solo il pasticcere, ti avvisiamo subito che non è così! Certo è vero che fino ad ora abbiamo conosciuto la brigata di sala e quella di cucina, con i propri professionisti esperti, ma anche quella di pasticceria può essere considerata a tutti gli effetti una vera e propria brigata.

Se è quindi vero che “ad ognuno il suo”, oggi vogliamo spiegarti nel dettaglio le figure chiave di questa importante squadra, che senz’altro merita di essere raccontata!

Capo pasticcere o chef di pasticceria

Imprescindibile e preparatissimo, il capo pasticcere non è solo il vero fautore dell’incredibile tiramisù che abbiamo gustato a fine pasto (che si è senz’altro meritato una storia sui nostri profili social), è soprattutto una figura di coordinamento e gestione. Oltre alla mera preparazione dei dolci, si occupa infatti di concordare con l’executive chef la scelta dei dolci rispetto al menù - che si sa, deve essere accuratamente studiata - e suddividere il lavoro della sua brigata in modo tale che ognuno sappia dove poter intervenire. Insomma, un tipo interessante che di certo sa il fatto suo!

Secondo pasticcere

Nel settore della ristorazione ogni figura professionale è importante, a prescindere dalle proprie mansioni o responsabilità. Ma se ci stessimo riferendo ad una storia fiabesca in cui il capo pasticcere è il sovrano del Regno Cucina, il secondo pasticcere sarebbe senza dubbio il suo braccio destro. Le menti geniali (e quando parliamo di dolci non possiamo certo trascurare una genialità nella preparazione) lavorano sempre insieme, fianco a fianco. Ed è proprio questa forma di supporto e collaborazione ad essere garantita grazie al secondo pasticcere!

Capo partita

Gelati, torte, piccola pasticceria, caramelle… Se noi abbiamo già l’acquolina in bocca solo a parlarne, prova a pensare chi lavora in cucina quanta fatica che deve fare! Con il termine “dolci” in realtà si intendono veramente una vastissima lista di prelibatezze, ed in funzione del contesto in cui opera la brigata (parleremo di questo nel prossimo paragrafo) potrebbe esserci la necessità di organizzare una o più partite per ogni settore produttivo.Il capo partita sarà quindi il professionista che avrà l’ordine di coordinare il lavoro degli addetti - generalmente, i commis di cucina - nella preparazione dei diversi prodotti riferendo poi al suo superiore quanto realizzato!

Apprendista pasticcere

Farsi strada nel settore è possibile, ma non prima di aver maturato un po’ di esperienza come apprendista pasticcere. Le cose da imparare sono tante: i prodotti, le decorazioni, i processi, gli strumenti… Nessun grande pastry chef ha iniziato conoscendo tutto alla perfezione. La preparazione di un dolce per certi versi è ancora più complessa di quella di un’altra pietanza, ed è solo affiancando i veri esperti che si potrà apprendere il più possibile e diventare un giorno il futuro pasticcere più famoso al mondo! Come? Iniziando dal basso, svolgendo compiti più umili.

Opportunità di impiego per le brigate di pasticceria

Ora che abbiamo illustrato i principali professionisti coinvolti all’interno di una brigata di pasticceria, vediamo insieme in quali contesti del settore della ristorazione possono trovare concrete opportunità di impiego.

Innanzitutto - e senza alcun dubbio - i ristoranti. Non tutti, però: nonostante la lista dei dolci sia quasi sempre presente in questo tipo di attività, non è detto che sia necessaria una brigata di pasticceria. Soprattutto quando la scelta è piuttosto ridotta.

Gli alberghi al contrario sono dei perfetti esempi di realtà del settore in cui un’organizzazione accurata della brigata diventa essenziale: questo dal momento che l’offerta proposta nel menù è ricca e variegata, concentrata in diversi momenti della giornata!

I laboratori di pasticceria - probabilmente i più ambiti da chi inizia questo tipo di carriera - sono il perfetto luogo di incontro di tutti i professionisti del settore che potranno confrontarsi originando ogni giorno idee innovative!

Infine, ma non per ultimo, il servizio catering è sicuramente un’ottima direzione su cui ragionare in termini di impiego. Dinamico e ricco di stimoli, questo tipo di attività è perfetto per chi desidera mettersi in gioco in maniera costante!

Cerchi lavoro come pasticcere?
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 13 feb 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (6 mesi)

Pasticceria

Roma (RM) - 00118
ScadutoScadenza offerta il 1 dic 2022
Visualizza offerta

Roma (RM) - 00118

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (6 mesi)

Ristorazione

Come organizzare un laboratorio di pasticceria?

Un progetto ambizioso seppur complesso, quello di aprire una pasticceria. Come abbiamo già brevemente accennato, si tratta del sogno nel cassetto per eccellenza di chi decide di fare carriera nel settore dolciario. Nonostante le numerose opportunità di trovare il proprio “posto nel mondo” - le abbiamo appena illustrate - il desiderio di mettersi in proprio e fare carriera senza dipendere da nessuno resta comunque la scelta preferita da tutti!

Mettersi in proprio non è proprio un gioco da ragazzi, anche se sei il pasticcere più promettente del secolo. Stiamo parlando di sacrifici ed investimenti continui in un settore particolarmente competitivo dove non è necessario saper preparare i dolci per emergere: servono talento, innovazione, creatività! Convinti che un giorno, dopo aver maturato l’esperienza necessaria, riuscirai a realizzare il tuo progetto imprenditoriale, vogliamo darti tre preziosi consigli per organizzare in maniera efficiente il tuo futuro fantastico laboratorio di pasticceria:

  • Non smettere mai di aggiornarti: la ristorazione si evolve, e con essa anche il settore dolciario. Non vale la pena di restare indietro, soprattutto se desideri continuare a portare avanti il tuo vantaggio competitivo. Ci sarà un motivo se un giorno diranno che sei il migliore, no?
  • Dotati delle attrezzature migliori sul mercato: a quale scopo comprare strumenti qualitativamente scarsi, se andranno sostituiti nel breve periodo? Questo tipo di macchinari - nonostante il costo elevato - sono utilissimi e possono fare la differenza, quindi vanno trattati come dei veri e propri bijoux!
  • La tua brigata è la tua forza: il successo del tuo laboratorio è il successo di ogni membro della tua squadra. Dovrai scegliere persone che condividono il tuo percorso ed il tuo obiettivo, che appoggiano la tua visione e che non vedono l’ora di crescere insieme a te!

La brigata di pasticceria ormai per te non ha più segreti. Se leggendo questo articolo ti sei già immaginato proiettato in questo fantastico mondo, non perdere altro tempo con la fantasia e candidati alle nostre numerose offerte di lavoro nella ristorazione. E se troverai l’opportunità perfetta per te, non dimenticare di inviarci un pasticcino: destinatario Jobtech - l’unica agenzia per il lavoro digitale in Italia!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

La password deve avere almeno 8 caratteri
Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti…

Che lavoro è il bartender, come lo si diventa e quanto si guadagna? Domande lecite, a cui non vediamo l'ora di darti una risposta!

Culturalmente siamo molto affezionati alla sua tradizione, ed è per questo che quella del sommelier è una delle professioni più richieste nella ristorazione. Curioso di scoprire di più su questa professione?

Chi sono gli addetti alla mensa e dove possiamo trovarli? Se desideri conoscere di più su questo percorso professionale, hai trovato l'articolo perfetto!